l’albero delle stelle

L’albero delle stelle esisteva. Ne era sicuro perché lo aveva visto – o forse sognato, ma questo non lo rendeva meno reale. Era pronto a sfidare chiunque sul fatto che i sogni esistono tanto quanto una gallina, un grattacielo, l’oceano.

Avrebbe potuto riprodurne i tratti a matita, disegnarlo a occhi chiusi, tanto era nitida l’immagine nella sua mente.

Da lì ogni universo aveva origine, si distillava la vita, si attorcigliava il senso di ogni cosa. E lui lo sapeva, lo aveva visto.

2 comments on “l’albero delle stelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...