niente paura

Bisogna attraversare la notte con gli occhi spalancati. Il guado è vicino. Il tremore non ci abbandona con la luce del sole, ma solo se ci voltiamo e guardiamo il percorso che abbiamo fatto. Gli stracci che indossiamo sono sete e broccati, e noi siamo più belli di quando eravamo partiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...