lontani

Noi che siamo lontani, siamo più fragili. Siamo con la testa qui e il cuore lì, le radici in terra e i rami sotto un altro cielo. Siamo briciole di ricordi, frammenti di tenerezze lasciati cadere lungo la strada, mangiati dagli uccelli, impossibili da ritrovare. Siamo come acqua che scorre via, scappata per sbaglio dalla sorgente nella roccia, incerta sulla propria destinazione, dispersa in mille rivoli, ognuno con gli occhi verso il mare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...