ho imparato

Fammi guardare se c’è ancora spazio. Fammi controllare se ancora ho conservato un posto libero, laggiù, nelle ultime file. Un angolo da tenerti libero, casomai volessi ritornare. Uno strapuntino, una piccola sedia di legno. Non per farti male, giuro. Ma le poltrone ho imparato la lasciarle a chi davvero ne ha bisogno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...